Cucina raffinata al Sani Gourmet

26 LUGLIO-23 AGOSTO 2024

Sani Gourmet

Sani Gourmet torna quest'anno, nel corso dell'intera stagione, per celebrare la gastronomia contemporanea con un sontuoso allineamento di chef stellati Michelin.

Lo spirito di Sani Gourmet

FILOSOFIA

Dal 2006 Sani Gourmet ha curato una squisita miscela di culture, sapori e tradizioni di tutto il mondo, dedicando ogni annata a un nuovo tema gastronomico. Quest'anno accogliamo i pionieri stellati Michelin della gastronomia, pronti ad affascinare per tutta la stagione gli amanti del cibo con i loro esclusivi menù per degustazione ispirati ai propri piatti d'autore, sapientemente arricchiti da abbinamenti di vini. Utilizzando solo prodotti freschissimi, questi celebri chef stupiranno con la loro competenza culinaria e Sani Gourmet offrirà agli ospiti una rara occasione di assaporare i menù creati da queste stelle dell'edonismo.

SANI GOURMET 2024

CHEF

26 luglio 2024

Paco Morales

Nato in una famiglia con profonde radici nell'ospitalità spagnola, Paco Morales ha sviluppato sin da giovane la passione per l'arte culinaria. Nel 2010 ha ottenuto la prima stella Michelin con il ristorante omonimo presso l'Hotel Ferrero a Bocairent. Tuttavia, è stata la sua ambiziosa impresa, NOOR, lanciata a Cordova, sua città natale, nel 2016, a mettere in luce la sua visione culinaria.
 
NOOR non è semplicemente un ristorante, ma un progetto gastro-culturale che reinterpreta la cucina andalusa attraverso una meticolosa ricerca storica sulla gastronomia di Al-Andalus e fonde le influenze delle tre culture - ebraismo, islam e cristianesimo - che hanno plasmato la cucina andalusa. In poco più di tre anni, NOOR ha ottenuto due stelle Michelin e un ampio consenso da parte di clienti, colleghi e critici, a conferma dell'approccio innovativo di Morales.

Paco Morales

2 agosto 2024

Massimo Bottura

Lo chef italiano Massimo Bottura, un colosso del mondo culinario da circa tre decenni, ha aperto il suo primo ristorante Osteria Francescana a Modena nel 1995. Con tre stelle Michelin nel 2012 e una posizione in cima alla lista dei The World's 50 Best Restaurants nel 2016 e nel 2018, la fama di Bottura è cresciuta e il suo impero culinario si è esteso, includendo altri ristoranti come Franceschetta58, Gucci Osteria Firenze e Torno Subito Dubai.
 
Nel 2015 insieme alla moglie Lara Gilmore, Bottura ha lanciato Food for Soul che combatte lo spreco di cibo e l'isolamento sociale. Riconosciuto per il suo impegno umanitario, Bottura è diventato Ambasciatore di buona volontà per il Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente nel 2020. Il suo impegno per la sostenibilità e l'eccellenza culinaria è evidente anche all'Osteria Francescana, premiata anche nel 2020 con la prestigiosa stella verde Michelin.

Massimo Bottura

09 AGOSTO 2024

Andoni Aduriz

Lo scorso anno, Forbes ha inserito Andoni Luis Aduriz tra le 100 personalità più creative al mondo. E non c'è da stupirsi: dopo aver aperto il leggendario ristorante basco Mugaritz nel 1998, Aduriz lo ha eletto a centro culinario per la sperimentazione interdisciplinare; il risultato è che il ristorante vanta due stelle Michelin ed è stato costantemente presente nella lista The World's 50 Best Restaurants per 14 anni consecutivi, mentre Aduriz ha ricevuto l'Icon Award nel 2023.
 
Aduriz, sostenitore dell'esplorazione gastronomica, condivide i propri approfondimenti nel campo mediante conferenze, scritti e ruoli leader nell'educazione culinaria e nell'innovazione. È presidente di Euro-Toques España e contribuisce con articoli di opinione a El País Semanal. Tra i riconoscimenti di Aduriz figurano il Premio Nacional de Gastronomía, lo Chef's Choice Award e il Best Chef Science Award. Recentemente è stato nominato Ambasciatore di buona volontà per la cucina giapponese e la sua influenza si estende a livello globale, riflettendo il suo impegno per l'innovazione e l'educazione culinaria.

Andoni Aduriz

16 agosto 2024

Ana Roš

Prodigio dello sci alpino, in seguito cuoca autodidatta, Ana Roš è diventata sinonimo di gastronomia slovena di massimo livello, tanto che il suo ristorante, Hiša Franko, vanta tre stelle Michelin e una stella verde Michelin.
 
Anche quella di Roš è una bella storia. Insieme al suo socio d'affari ed ex compagno di vita, Valter Kramar, negli anni Novanta Roš ha rilevato l'Hiša Franko, il ristorante di famiglia di Kramar vicino al confine italiano. Inizialmente impiegata come cameriera, Roš è passata alla cucina nel 2002; lì, spinta dalla passione per l'innovazione, si è dedicata al recupero delle ricette tradizionali dell'alta valle dell'Isonzo.
 
Nel 2010, la sua reinvenzione culinaria ha ottenuto riconoscimento internazionale, facendole guadagnare il titolo di miglior chef donna nella lista dei The World's 50 Best Restaurants ed è stata protagonista di un episodio a lei dedicato di Chef's Table nel 2017. Lo scorso anno Roš si è classificata terza ai Best Chef Awards e Hiša Franko si è classificato al 32° posto fra The World's 50 Best Restaurants. Riconosciuta dall'Organizzazione mondiale del turismo, Roš è ora la paladina del turismo gastronomico a livello mondiale.

Ana Ros

23 agosto 2024

Clare Smyth

Dal Le Louis XV di Alain Ducasse al Restaurant Gordon Ramsay, Clare Smyth MBE ha iniziato il suo percorso culinario formandosi in prestigiose cucine di tutto il mondo sin dall'età di 16 anni. Riconosciuta come miglior chef donna al mondo da The World's 50 Best Restaurants nel 2018, nello stesso anno ha aperto il suo ristorante, Core, a Notting Hill, Londra. Nel giro di tre anni ha ottenuto tre stelle Michelin, evento che fa di Clare la prima e unica chef donna britannica a poter vantare un riconoscimento così prestigioso.

Oltre alle sue abilità culinarie, Clare è presidente del team britannico Bocuse d'Or e giudice del concorso S.Pellegrino World's Best Young Chef. Insignita di un MBE nel 2013 e di un dottorato dalla Queen's University di Belfast nel 2019, Clare è impegnata a coltivare talenti culinari e a collaborare con enti di beneficenza che le stanno a cuore.                                                                                            

Clare Smyth

LUOGO

Elia

Perdetevi tra i sapori vibranti del mondo, nelle prestigiose destinazioni gastronomiche di Sani Gourmet. Rappresenta le visioni di chef appassionati e rinomati, premiati con stelle Michelin: il ristorante Elia di Sani offre un ambiente ricercato per menù appetitosi, vini perfettamente abbinati e servizio a cinque stelle.

*Gli Chef stanno attualmente preparando i menù

Elia

CONTATTI

Per domande di carattere generale, si prega di contattare il team addetto alle prenotazioni di Sani Gourmet.

E: sgr@saniresort.gr

Informazioni utili